• Nome del leader di sito e degli ispettori:

  • Add location
  • Select date

  • Add signature

Azioni a chiusura delle ispezioni precedenti

  • Le azioni identificate nelle precedenti ispezioni mensili sono state chiuse in modo appropriato e per tempo ?

Informazioni e notifiche di sito

  • La Policy delle opportunità sostenibili e' pubblicata in bacheca, aggiornata e firmata dal business leader?

  • Le Regole Cardinali sono mostrate in bacheca, aggiornate e firmate dal business leader?

  • I risultati e le metriche HSE sono facilmente disponibili e pubblicate su intranet e in bacheca?

  • La brochure HSE per il visitatore è aggiornata, disponibile e fornita a tutti i visitatori?

  • Il poster relativo alle regole di accesso è disponibile e pubblicato in bacheca?

  • Sono pubblicate le modalità di accesso ai record medici?

  • Gli aggiornamenti di leggi e regolamenti sono comunicati quando richiesto?

  • I log OSHA 300A Dell'anno precedente sono pubblicati in bacheca dal 1 febbraio al 30 aprile?

  • Le bacheche sono collocate in luoghi visibili e contengono informazioni aggiornate?

  • Il piano di emergenza è specifico per il sito, pubblicato, aggiornato e contenente i contatti per le emergenze?

  • I nomi dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza sono comunicati a tutti i dipendenti?

  • Le minute delle riunioni della direzione sono aggiornate, pubblicate e conservate secondo i requisiti di legge?

  • Vi sono avvisi relativi a ispezioni da parte di organi competenti?

  • Commenti:

Pianificazione della risposta all'emergenza

  • Sono definiti i presidi incendio al piano, i nomi dei guardiani antincendio sono noti e pubblicati?

  • Gli addetti alle emergenze conoscono ruoli e responsabilità, rischi e pericoli, procedure di evacuazione, DPI da utilizzare, ed eseguono prove di evacuazione ogni anno?

  • Gli equipaggiamenti per la risposta alle emergenze sono ispezionati almeno ogni sei mesi?

  • Le prove di evacuazione sono eseguite almeno annualmente e documentate?

  • Le mappe di evacuazione mostrano le vie di fuga e i punti di raccolta disponibili? Sono aggiornate?

  • È disponibile una procedura per gestire in emergenza le persone con disabilità, in modo da farle evacuare in sicurezza dall'edificio?

  • È disponibile una procedura che assicuri ai visitatori l'evacuazione durante una emergenza?

  • Gli indicatori luminosi dei percorsi e delle uscite di emergenza sono visibili dai corridoi e dai passaggi principali e rimangono accesi in caso di mancanza di alimentazione?

  • Le luci di emergenza sono presenti e visibili ed indicano chiaramente il percorso verso le uscite di sicurezza?

  • Le uscite di emergenza sono operative e con serrature correttamente funzionanti? I percorsi di evacuazione sono puliti e liberi da ostacoli? Le uscite dei emergenza sono dotate di maniglioni anti-panico ?

  • I nomi degli addetti alle emergenze e al pronto soccorso sono pubblicati e aggiornati?

  • Le cassette di pronto soccorso contengono i materiali necessari e a norma di legge? Vi sono prodotti scaduti?

  • I numeri di telefono di pompieri, ambulanze e polizia sono aggiornati, disponibili e comunicati?

  • Il defibrillatore è ispezionato mensilmente e l'indicatore di batteria indica "OK"?

  • Gli addetti al pronto soccorso sono addestrati all'uso del defibrillatore ogni anno?

  • Gli estintori sono disponibili, montati a parete, con i segnali corretti? Gli estintori sono controllati ogni sei mesi e sono disponibili i cartellini firmati?

  • Gli idranti sono disponibili, ispezionati e con gli appositi cartellini di controllo?

  • Le possibili fonti di innesco e di incendio sono segnalate? Sono proibite le fiamme libere? Le sorgenti di calore sono messe a contatto con sostanze combustibili?

  • Le apparecchiature elettriche hanno il doppio isolamento e sono concepite per funzionare in cucina (forni a microonde, macchine da caffè eccetera)?

  • I termo convettori sono utilizzati ad almeno 90 cm da materiali combustibili, sono dotati di dispositivi di sicurezza, sono marcati CE e sono spenti quando L'area di lavoro non è occupata?

  • Commenti:

Generalità

  • Esiste una valutazione di rischio che copre le attività disponibili nel sito, è aggiornata, comunicata a lavoratori, appaltatori e visitatori, è riesaminata annualmente?

  • Le superfici di calpestio (interni ed esterni) sono pulite e libere da ostacoli che possano causare scivolamenti, cadute o inciampi? Sono umide e scivolose in inverno?

  • L'illuminazione interna ha livelli adeguati (comprese sale conferenze, bagni, ingressi, aree di lavoro, eccetera) per le attività eseguite?

  • I frigoriferi e le aree di preparazione cibo sono puliti e senza cibi o bevande scadute?

  • I bagni sono puliti, ordinati, accessibili e rifornimenti di materiali di ricambio?

  • I rifiuti sono divisi in pericolosi e non pericolosi, identificati, etichettati, stoccati, gestiti, trasportati e smaltiti come da requisiti di legge?

  • Le aree di conferimento rifiuti esistono e sono disponibili i contenitori per rifiuti? Sono etichettati ed esiste la raccolta differenziata?

  • I rifiuti pericolosi sono accumulati come richiesto, etichettati, stoccati in quantità limitate, dotati di contenimento secondario, smaltiti entro 90 giorni da una società di smaltimento autorizzata?

  • I lavoratori che trattano rifiuti pericolosi ricevono addestramento annuale e conoscono i loro compiti?

  • I rifiuti non pericolosi sono smaltiti da una società autorizzata dagli organi competenti e da Honeywell ?

  • I cassoni esterni di responsabilità della società di smaltimento rifiuti sono in aree adatte e senza scarti e detriti attorno?

  • Spine e cavi elettrici sono in buone condizioni e utilizzati in modo appropriato? Non esistono ciabatte e prese multiple e tutti gli impianti elettrici sono a norma?

  • A un esame visivo i cavi elettrici sono senza nastrature, in buone condizioni e con prese intatte e dotate di presa di terra?

  • Gli impianti HVAC sono in buone condizioni e correttamente mantenuti? Chiedere ai lavoratori problemi di scarso comfort termico

  • L'accesso ai quadri elettrici è garantito e i materiali sono distanti almeno 90 cm dal quadro stesso? Le ante sono chiuse e i quadri sono correttamente etichettati?

  • Le aree di stoccaggio sono pulite e in ordine e i materiali sono disposti in modo da prevenire cadute e inciampi?

  • Le scaffalature di magazzino sono in ordine, hanno la capacità di carico indicata e contengono i materiali in modo appropriato?

  • Le scaffalature sono disposte ad almeno 45 cm dagli sprinkler?

  • Lo stoccaggio di sostanze chimiche e rifiuti chimici e appropriato, senza perdite evidenti?
    Esistono contenitori secondari e dispositivi per il trattamento di eventuali perdite?

  • Le sostanze chimiche sono etichettate e i contenitori sono tenuti puliti e chiusi?

  • Esiste l'inventario delle sostanze chimiche con fogli di sicurezza, rivisto ogni anno?
    Esiste un piano di prevenzione e controllo delle perdite? L'inventario comprende i prodotti di pulizia?

  • I fogli di sicurezza sono disponibili e gli addetti sono stati addestrati all'uso di rifiuti pericolosi e relativi DPI? Sanno come smaltire i rifiuti pericolosi del sito e gestire i relativi contenitori?

  • Le sostanze infiammabili e combustibili sono stoccate in modo sicuro e lontano da sostanze incompatibili? Sono conservate in contenitori approvati ed etichettati, nelle quantità massime previste?

  • Le bombole di gas compresso hanno i cappucci di protezione e sono fissate per prevenirne la caduta? Le bombole di gas e di ossigeno sono distanti almeno 6 m o esiste una barriera alta almeno 1,5 m resistente al fuoco per 30 minuti?

  • Il sito presenta perdite d'acqua evidenti dal soffitto o dal pavimento? Moquette, pavimenti, contro soffitti sono puliti, asciutti e in buone condizioni?

  • Neon, batterie, rifiuti elettronici e altri riciclabili sono etichettati, segregati, toccati in modo appropriato?

  • Gli spazi di lavoro sono ordinati, puliti, accessibili e con ergonomia appropriata per i lavoratori?

  • È stata compiuta una valutazione ergonomica per ciascun lavoratore, e se il lavoratore comunica scarso comfort sono adottate le opportune azioni correttive?

  • I livelli di rumore sono adeguati all'attività svolta? Chiedere ai lavoratori

  • Le temperature sono adeguate alle attività svolte? Chiedere ai lavoratori

  • I livelli di illuminazione sono adeguati? Chiedere ai lavoratori

  • La qualità dell'aria è accettabile, con minima presenza di componenti volatili o irritanti?

  • Sono state effettuate valutazioni dell'esposizione per la qualità dell'aria negli interni? I risultati sono stati comunicati ai lavoratori e sono state adottate opportune azioni correttive?

  • I corridoi e i percorsi di evacuazione e di accesso alle aree di lavoro sono liberi da ostacoli e puliti?

  • Le scale sono libere, in buone condizioni e dotate di corrimano?

  • Gli utensili alimentati e gli equipaggiamenti sono stati ispezionati, testati, calibrati, mantenuti in modo adeguato? Ogni apparecchiatura non in buone condizioni va posta fuori servizio

  • Gli ascensori sono ispezionati, mantenuti e dotati di appositi permessi?

  • Vi sono segni di presenza di animali, piante, funghi o altri pericoli per la salute?

  • Esistono appositi cartelli nelle aree dove sono richiesti DPI? I DPI sono facilmente disponibili, appropriati, mantenuti, e gli addetti sono addestrati al riguardo?

  • I parcheggi sono sicuri, liberi da rischi di scivolate e inciampi, accessibili e ben mantenuti?

  • L'acqua potabile è fornita ai dipendenti ed è testata ogni cinque anni come da requisiti?

  • I filtri degli erogatori d'acqua sono sostituiti ogni sei mesi e l'acqua soddisfa i requisiti di legge?

  • Commenti:

Tracciamento delle azioni correttive

  • Le azioni correttive richieste sono state inserite nel sistema SOS e tracciate fino alla chiusura?

  • Leader di sito:

  • Select date

The templates available in our Public Library have been created by our customers and employees to help get you started using SafetyCulture's solutions. The templates are intended to be used as hypothetical examples only and should not be used as a substitute for professional advice. You should seek your own professional advice to determine if the use of a template is permissible in your workplace or jurisdiction. Any ratings or scores displayed in our Public Library have not been verified by SafetyCulture for accuracy. Users of our platform may provide a rating or score that is incorrect or misleading. You should independently determine whether the template is suitable for your circumstances. You can use our Public Library to search based on criteria such as industry and subject matter. Search results are based on their relevance to your search and other criteria. We may feature checklists based on subject matters we think may be of interest to our customers.